Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

I DOLCI DI NATALE!

Food / RICETTE / December 22, 2013

Buona domenica cari lettori golosi!!

Siete pronti ad affrontare le feste? Io sono molto contento!
Ho già pensato cosa cucinerò per il pranzo di Natale!
Per il secondo anno di fila mia mamma, che non si è mai fidata delle mie doti culinarie, mi ha concesso il privilegio di preparare un piatto. Credo farò un primo e attingerò proprio dalle ricette della mia rubrica! Cucinerò i cappellacci di zucca e la lasagna vegana!
Poi un dolce credo ci scapperà sicuramente! Eheheh
Anche per oggi ho pensato ad un dolce!!
Un altro piatto tradizionale come quello della scorsa settimana, ma non ho avuto bisogno di renderlo vegano perché è un dolce privo di ingredienti di origini animale proprio da ricetta tradizionale!
Il dolce in questione è il CASTAGNACCIO! Tutti lo conoscete, anche solo di nome,  ma forse non tutti hanno pensato al fatto che, effettivamente, il castagnaccio è un dolce vegano!
Oltretutto è anche SENZA GLUTINE quindi assolutamente indicato per persone che soffrono di celiachia! E ha un LIVELLO GLICEMICO BASSO!
L’ho preparato per una cena tra amici pochi giorni fa! Ci siamo ritrovati per vederci tutti insieme prima delle feste e mi hanno chiesto di cucinare un menù vegetariano/vegano!
Ho preparato una vellutata di zucca al forno e barbabietola, dahl indiano di lenticchie rosse, farinata con topinambur, involtini di verza con ripieno di tofu saltato e pomodoro, polenta taragna con funghi trifolati e mix di formaggi, patate al forno con paprika e il castagnaccio! E’ piaciuto molto e sono stato davvero soddisfatto!
Anche se la pasticceria è un’arte complessa (ve lo dice uno che ha fatto un lungo corso di pasticceria e non è stata una passeggiata! hehe) questa ricetta è davvero molto semplice e veloce!
Gli ingredienti sono:
• 150 gr di Farina di Castagne
• 400 ml d’acqua calda
• 1 cucchiaio d’olio
• 2 manciate di uvetta (la quantità di uvetta e pinoli dipende dal vostro gusto)
• 1 manciata di pinoli precedentemente tostati
• mezza mela a cubetti
• un rametto di rosmarino
 
1) Iniziate mettendo l’uvetta a bagno in una tazza d’acqua tiepida.
2) Mettete in una ciotola la farina e aggiungete man mano l’acqua calda mescolando con la frusta in modo da non formare grumi.
 
3) Aggiungete, continuando a mescolare, olio, uvetta, pinoli, foglie di rosmarino e la mela tagliata a cubetti piccoli.
4) Versate il composto nella teglia dev’essere di 35-40 cm, lo spessore dell’impasto di 3 mm più o meno.
5) Inforni per 20-25 min a 180 gradi. Il tempo dipende anche dal vostro forno. Deve formarsi una crosticina.
 
Fatela raffreddare e servitela!

Ecco fatto! Ci vuole veramente poco!
Spero vi sia piaciuta! E mi auguro di aver sfatato il mito della cucina vegana come priva di gusto e fantasia!
 
Vi aspetto la prossima settimana e vi auguro buonissime feste golose e spensierate!
 
Abbracci e baci, di dama!
Japi

Tags: , ,




Previous Post

Atmosfere di Natale… in famiglia! Prepararsi alle festività natalizie insieme ai nostri bambini

Next Post

LIFESTYLE –TEMPO DI..NATALE 2013…





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *