Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

TRUCCHETTI di bellezza COREANI

Beauty / beauty / BEAUTY / Blog / February 3, 2016

Amiche della bellezza, voi sapete che in fatto di beauty e soprattutto beauty care, dalla Corea arrivano sempre interessanti novità. Curiosando tra i blog di riferimento, ho potuto estrapolare degli scoop sulle nuove direzioni della bellezza.

Il tasso di umidità e l’idratazione della pelle è il focus delle nuove formulazioni, ma, anziché acqua distillata, c’è una grande spinta verso nell’utilizzo di acque ricche di minerali che hanno alla loro base un principio attivo, a volte anche molto raro, come lo zanadium oppure acque provenienti dalle montagne thailandesi, capaci di rinforzare unghie, illuminare, schiarire i segni dell’acne.

Se l’acqua gassata invece, non è gradita per la dilatazione della vostra pancia, lo sarà per un impiego curioso: bagni di faccia gasati. Inzuppando, infatti, la faccia in una bacinella di acqua gasata + una razione di acqua naturale, si otterrà una bonificazione, rassodamento e pulizia dei pori incredibile.

Un altro punto dove la bellezza Coreana non ha dubbi è il regolare consumo di alghe sia nella dieta che nella preparazione di prodotti di bellezza, soprattutto in maschere di cotone, già imbevute dei principi attivi minerali e pronte all’uso. Sono particolarmente apprezzate per il loro potere schiarente.

Anche le Coreane non sono insensibili agli effetti delle iniezioni di botox, e per chi vorrebbe gli stessi effetti di riempimento senza ricorrere alle iniezioni, si stanno aprendo nuovi spiragli: un nuovo prodotto che utilizza la stessa tossina botulinica (al 95%), veicolata, però, da un prodotto ad uso topico.

Accendete le luci e sfruttate la potenza dei led per aumentare non solo livelli di collagene, ma ridurre le rughe, cicatrici e iperpigmentazione grazie a maschere facciali sempre più piccole e portatili. Vi ricordate che ne avevamo già parlato? Sempre più usati saranno, inoltre, i “rilevatori di attività” per misurare lo stato dei tessuti della pelle del viso.

Nel mondo del glamour, invece, imperversa un must: ombreggiare. Ma la curiosità dov’e’?

Sulle labbra: con l’applicazione di un colore più scuro nelle aree interne delle labbra e gradualmente dissolvere di una tonalità più chiara come ci si sposta verso i bordi esterni.

Alle attaccature dei capelli: delineando leggermente l’attaccatura dei capelli con una matita per gli occhi o ombretto per dare l’illusione di capelli più spessi e una forma più sottile, più delicata, al volto.

Amiche della bellezza voi cosa vorreste provare per prima?

Io mi faccio subito un bagno nell’acqua frizzante!

La Leti

Leti_5

Leti_12

Maschera purificante a base di alghe

leti_18

Prodotti ad uso topico contenenti la tossina botulinica

Leti_15

Maschera facciale LED

 

 


Tags: , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Pillole di gusto, consigli di stile anche a tavola: una tavola elegante in 10 mosse.

Next Post

E' tempo di CURVY!





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *