Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Ricetta – HUMMUS DI CECI

Food / RICETTE / January 30, 2016

Oggi vogliamo svelarvi la nostra ricetta del week end, che, pur essendo un tipico piatto medio orientale, viene servito spesso anche nei locali italiani vegetariani e non solo.

È una crema che viene servita come antipasto, ma anche come accompagnamento.

Come ben sapete, siamo stati più volte a Tel Aviv ed abbiamo imparato a cucinare questo piatto tipico della tradizione ebraica, dopo i nostri viaggi.

È per questo che vi proponiamo la nostra ricetta per l’HUMMUS DI CECI.

INGREDIENTI

• 500 gr. di Ceci secchi bio ( potrete dimezzare le dosi se siete solo in 2 o aumentarle proporzionalmente ).

• 250 gr. cucchiai di Tahina (è una tipica crema di sesamo ricca di calcio e ferro, la trovate nei negozi biologici e negli alimentari multietnici)

• succo di 2 limoni

• 1 spicchio d’Aglio

 . 2 foglie di alloro

• 1 cucchiaino di Paprika dolce

• Olio e.v.o.

• Sale

• Acqua di cottura dei ceci

• Prezzemolo

. Bicarbonato un cucchiaino da the’

. Gamberetti freschi

PREPARAZIONE

  1. Fate ammollare per 12/24 ore circa i ceci in abbondante acqua NON SALATA e un cucchiaino di bicarbonato. Usando i ceci secchi, questi aumenteranno parecchio di volume, vi consigliamo quindi di metterli in ammollo in una grande ciotola.
  1. Fate cuocere i ceci, dopo averli sciacquati, per 30 minuti in pentola a pressione, con le 2 foglie di alloro e il sale. I ceci vanno totalmente coperti di acqua sino a 2 dita sopra il livello dei legumi.
  1. Passato il tempo indicato spegnete il fuoco e fate sfiatare. Aprite il coperchio e assaggiateli: devono essere morbidi.
  1. Immergete il minipimer nella pentola a pressione e frullate i ceci con la loro acqua aggiungendo il succo di limone, la paprika e la tahina. Se risulta troppo densa aggiungete un po’ di acqua di cottura (o acqua normale).
  1. Versate la crema in un piatto da portata (fondo o piano o una ciotola carina) e cospargete di prezzemolo, olio Evo e se vorrete potrete servire il vostro humus con anche un gambero fatto precedentemente saltare in padella con aglio e prezzemolo .

La ricetta è semplicissima e il risultato è qualcosa di esotico e veramente speciale. Attenzione però può creare dipendenza!

Noi ogni 2-3 settimane lo dobbiamo proprio cucinare.

A Tel Aviv l’hummus viene servito con dei ceci interi come guarnizione così che abbia una doppia consistenza!

I MURR’s tips

Lo spicchio d’aglio potete metterlo a crudo e regalera’ un sapore più forte e deciso. Se pensate però che possa essere troppo per il vostro palato mettetene mezzo spicchio.

In molte ricette viene usato il  cumino e un pizzico di peperoncino al posto della paprika. Noi vi abbiamo consigliato quest’ultima perché troviamo che si sposi perfettamente col piatto, ma potete  tranquillamente essere liberi di sperimentare un po’a vostro piacere.

Impiattate il vostro Humus in modo creativo. Potete usate delle piccole ciotoline in ceramica o tazzine da the’ in porcellana. Oppure come abbiamo fatto noi, delle ciotole in vetro vintage da budino e il vostro Hummus diventerà’ una portata veramente speciale!

 

2

Il nostro Hummus con Gambero trifolato.

FullSizeRender

L’hummus che abbiamo mangiato a Tel Aviv servito come unica portata.


Tags: , , , , , , , , , ,




Previous Post

Paris Haute Couture P/E 2016

Next Post

FOOD HUNTING: E' SOLO QUESTIONE DI DESTINO VEGETARIANO!





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *