Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

FOOD HUNTING: E’ SOLO QUESTIONE DI DESTINO VEGETARIANO!

Blog / Food / FOODIE hunter / Home Slider / January 31, 2016

I giorni più freddi dell’anno si stanno avvicinando, quindi questa settimana io e i miei amici  Murr abbiamo deciso di stare al caldo coccolati tra le mura di casa. Ogni tanto ci vuole, no? Ma non abbiamo certo rinunciato al nostro appuntamento con il buon cibo.

Siamo rimasti comodi nel mio salotto, e abbiamo lasciato che a spostarsi e raggiungerci fosse chi ha saputo trasformare il viaggio in un appassionato lavoro.

Alessandra e Patrizia sono lo strepitoso duo di DESTINO VEGETARIANO, curioso e innovativo progetto itinerante di cucina a domicilio.

DESTINO VEGETARIANO è quello che ottenete se mettete due giovani donne con la passione per la cucina ed esperte in comunicazione, su un camper. Avete letto bene: Alessandra e Patrizia hanno comprato un camper da meno di un anno, e da allora viaggiano per lo Stivale diffondendo la loro deliziosa cucina vegetariana e vegana.

La loro avventura di cucina a domicilio ha avuto inizio sei anni fa e piano piano si sono fatte conoscere a Milano. Nel 2013 hanno deciso di andare, con i loro amati mici, a Pantelleria, lasciando il posto fisso ma trovando un luogo paradisiaco.

Non so voi che cosa pensiate della cucina vegetariana, io e i Murr avevamo tanta voglia di assaggiare le rivisitazioni vegane e crudiste di Alessandra e Patrizia. E la magia è iniziata appena hanno suonato il campanello.

Viaggiando per tutta Italia e conoscendo persone diverse, il duo di DESTINO VEGETARIANO ha imparato che una cucina sana, gustosa e pure bella da vedere saprà conquistare chiunque.

La loro è una cucina che sa mixare novità e tradizione: tutti i piatti sono creativi e curati, ma soprattutto tutti i cibi che preparano si gustano prima con gli occhi e poi con il palato.

 

Noi abbiamo quindi ammirato e gustato:

. Tartare di avocado, zucchine e bacche di goji.

. Tartare di piselli e erba cipollina.

. Riso nero con castagne, miele al timo e ricotta salata.

. Insalata pantesca con patate, pomodorini, capperi, cipolla, basilico e olive taggiasche.

. Budino di semi di chia con latte di mandorle e fragole.

Tutte queste coccole vegetariane ci hanno dato la conferma che una dieta vegetariana non è fatta di sofferte privazioni: tutti i cibi di Alessandra e Patrizia sono allegri, oltre che deliziosi. Un piacere per la vista e per il palato.

Le due cuoche sono sempre in giro per l’Italia alla scoperta dei segreti degli orti sinergici, della permacultura e della bioedilizia; noi siamo riusciti ad accoglierle a casa. Se vi va di ospitarle, non esitate a contattarle o a dare un’occhiata alla road map delle loro prossime tappe fra le aziende agricole del circuito WWOOF Italia.

I prezzi per persona si aggirano intorno ai 30 euro.

Possiamo proprio dire che questa volta non siamo stati noi ad andare a cercare piatti squisiti in giro per Milano, ma sono venuti loro da noi!

Se vi piace l’idea, accendete i fornelli e apparecchiate la tavola, al resto ci pensa DESTINO VEGETARIANO.

Potete contattarle al numero 338 301 6597 oppure visitate il loro sito dove trovare tutte le info http://www.destinovegetariano.com/

 

Come ogni settimana vi lascio la mail se avete bisogno di un consiglio per un posto speciale o volete consigliarci un posto a voi caro: foodiehuner@imurr.com

Si ringrazia il FRANTOIO MURAGLIA

Tutte le foto sono scattate con Iphone 6 Plus

#imurrloveapple

FullSizeRender

La preparazione degli ingredienti della tartare di avocado: 2 zucchine, 5 piccoli avocados bio, germogli di trifoglio rosso, bacche di goji e olio Evo del Frantoio Muraglia.

FullSizeRender-2

La tartare di avocado impiattata e vista dall’alto.

FullSizeRender-1

La tartare di avocado in tutta la sua freschezza

FullSizeRender-5

Tartare di piselli vista dall’alto.

piselli tartare2

La freschezza della tartare di piselli crudi e erba cipollina.

FullSizeRender-6

Il riso nero, le castagne e il miele di pino impiattato e visto dall’alto.

FullSizeRender-8

Il riso nero con castagne e miele di timo e’ perfettamente accompagnato da questo vino rosso di Puglia il “nero di troia”, vino fermentato solo con lieviti indigeni del Gargano.

FullSizeRender-7

I 3 ingredienti principali di questo piatto oltre al riso nero: il timo, la ricotta salata e le castagne.

IMGa_4513

Gli ingredienti dell’insalata pantesca: le patate. i pomodorini, la cipolla, le olive taggiasche, il basilico fresco e l’olio evo del Frantoio Muraglia

IMG_4535-1

Insalata pantesca con; patate, pomodorini, capperi, cipolla, basilico fresco e olive taggiasche.

FullSizeRender-9

L’insalata pantesca.

FullSizeRender-12

Dettaglio dell’insalata pantesca

IMG_4532

Il budino di semi di chia e fragole.

IMGa_4522

Il budino di chia preparato su un letto di fragole tagliate.

IMGa_4516

Il budino preparato con le fragole ad di sopra della chia.

IMG_4550

Alessandra ( a destra ) e Patrizia ( a sinistra ) di DESTINO VEGETARIANO.

 

 IMG_4748

Tags: , , , , , , , ,




Previous Post

Ricetta - HUMMUS DI CECI

Next Post

SAG awards 2016 - Highlights dal Red Carpet





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *