Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Da Chanel a Guess: come il lettering è diventato il trend del momento

Fashion / Home Slider / December 11, 2018

Ci sono periodi in cui va il minimal e periodi in cui questo deve essere lasciato da parte. La moda segue le ere, è lo spirito dei tempi che corrono e di quelli che saranno. Se volgiamo lo sguardo al passato, ci accorgiamo che tutte le ere hanno avuto dei tipi di abbigliamento che le rispecchiavano in pieno. Spesso non ci si fa caso, ma non si può che rimanere affascinati da questo connubio tra storia, arte, cultura e moda. Se pensate ai nostri tempi, qual è la cosa che più vi viene in mente, qual è l’ambito che più sta permeando le nostre vite? La risposta è: la comunicazione. Che sia scritta, social, giornalistica, oggi è la comunicazione che investe il nostro esistente. Comunichiamo con i cellulari o con il computer su Facebook, su Instagram, su Twitter. Gridiamo al mondo chi siamo e cosa vogliamo. Non poteva accadere che questo non succedesse anche tramite gli accessori che indossiamo.

lettering

Fonte: GuessChanelofficial

Nel 2018 e nel 2019 le più importanti maison hanno deciso di eccedere con le scritte. Lettering dappertutto: sulle cinte e sulle borse (Guess), persino sugli orecchini (Chanel), l’imperativo è uno: mostrare qual è il proprio marchio di riferimento, facendone uno dei punti forti del proprio outfit. Le parole si inseguono, creano schemi sul nostro corpo come fossero un libro aperto: le lettere stampate – spesso con caratteri classici e poco elaborati – diventano la nostra voce verso l’esterno. Che deve essere visibile a tutti.

Come condividiamo uno status su Facebook, lo condividiamo anche sulle nostre borse. Come mettiamo un hashtag su Instagram, lo applichiamo anche sulle nostre cinte. Tramite questi lettering non mostriamo solo di essere al passo con le nuove tendenze, ma raccontiamo noi stessi e la nostra storia. E sveliamo una parte della nostra personalità.

I lettering possono essere molto semplici, quasi minimal. Così come possono essere sofisticati e raffinati, quasi appariscenti. E anche questa scelta racconta la nostra personalità: spumeggiante ed estroversa, timida e riservata, sovrapponiamo un mare di parole stampate sopra la nostra anima e i nostri sentimenti. Come noi parliamo, così parla anche la moda. Che sia una frase elaborata o un semplice logo. La voce è di tutti, anche dei nostri accessori.


Tags: , ,




Previous Post

Pochette strane e stravaganti: a cosa abbinarle senza sbagliare?

Next Post

Pavimenti puliti grazie a Braava Jet, la super robottina tuttofare





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *