Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

SICUREZZA IN AUTOMOBILE

KIDS / June 29, 2013

1_cover_327092613_789 (1)

Quando si pensa alla sicurezza in auto, vengono in mente tutti i tipi di seggiolino, ma sappiate che prima del seggiolino bisogna stare molto attenti a come carichiamo il bagagliaio. Sì, è proprio così!

Ora vi spiego a cosa mi riferisco.

Non fate torri troppo alte, che, come primo ostacolo, tolgono visibilità all’autista ed inoltre, alla prima frenata, possono franare addosso alle persone presenti nell’abitacolo.

Può sembrare banale, ma ricordate che ormai da anni le cinture di sicurezza sono diventate OBBLIGATORIE anche per chi si siede dietro! (non facciamo finta di niente, perché ne va della nostra incolumità).

Prima di un lungo viaggio controllate: olio, pressione pneumatici e livello di carburante.

Non dimenticate mai una bottiglia d’acqua, perché?

Perché uno degli imprevisti del viaggio in auto è la tanto temuta coda e, se ciò avviene, avere dell’acqua per una eventuale richiesta da parte dei bambini è molto importante. Lo stesso vale per una copertina e qualche merendina frutta, cracker, focaccine.

RICORDATE SEMPRE CHE I NOSTRI BAMBINI, PUR NELLE VARIE FORME, DEVONO USARE IL SEGGIOLINO FINO AL COMPIMENTO DEI 12 ANNI.

ATTENZIONE

Spesso mi capita di vedere bambini davanti in braccio ai genitori oppure dietro ma senza alcun dispositivo di sicurezza…NO NO NO… e non vale usare le scuse “ma tanto il tragitto è corto” oppure “la strada che percorriamo non è molto trafficata”: L’IMPREVISTO (lo dice il nome stesso) È DIETRO L’ANGOLO.

Qui mi vengono in soccorso almeno due detti della mia nonna… beh anche delle vostre…. la saggezza popolare ha le sue fondamenta nell’esperienza.

1 Prevenire è meglio che curare

2 Chiudere la stalla, quando i buoi sono scappati (questo si utilizza purtroppo quando è già successo qualche guaio).

2_Prima-la-cintura_BIG (1)

Ora passiamo ai vari tipi di seggiolino che, mi raccomando, devono essere OMOLOGATI.

3_

Per quando il bambino è piccolo, potete trovare quello che si chiama GUSCIO, che si può staccare dall’auto per attaccarlo al telaio del passeggìno.

4_bimbisicuramente-2009 (1)

Ci sono poi quelli fatti A POLTRONA molto comodi, perché il bambino può anche “sdraiarsi” e poi i lati sono regolabili proprio per seguire la crescita del piccolo ed infine ci sono i RIALZI, che prima hanno dietro lo schienale per poi arrivare ad avere solo l’alzatina, per far si che la cintura non sia troppo vicino al collo.

5_6_sicurezza-auto-cinture-bambini (1)

Alla prossima

TATA ROX

 


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Highlights from MILANO MEN FASHION WEEK S/S 2014 - part 2

Next Post

Insalata di boulgur con pomodori secchi, olive taggiasche, cetriolo e menta





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *