Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

MOVIE BEAUTY

Beauty / beauty / BEAUTY / Blog / December 4, 2013

La storia del cinema ha un forte legame con quelle attrici che per la loro professionalità, la loro bellezza e il loro carattere, hanno scandito epoche lasciando anche un segno inconfutabile in fatto di stile, amato e imitato ancora oggi: basti citare Audrey Hepburn , Sofia Loren, Marylin Monroe per non scordare quei sodalizi tra regista e attrice come fu tra Alfred Hitchcock e Grace Kelly e come ancora oggi è ad esempio tra Woody Allen e Scarlett Johansson.

Le attrici nate attorno agli anni ’30 che vedono la loro maturità artistica intorno agli anni ’50-’60 , sono quelle che il tempo ha consegnato alla storia come l’emblema del carisma e dello stile, per la loro presenza, per il loro look e per la perseveranza con cui la loro immagine finemente studiata e mai casuale è rimasta inalterata nel tempo, grazie alla fedeltà con cui le stesse donne non si sono mai stancate di riproporla! Cosa intendo dire:

avete mai vista qualcuna delle sopracitate fare la spesa in tuta da ginnastica?

Grazie alla sua carriera, al sogno – che si realizza – di sposare un principe e alla tragedia che pose fine a tutto ciò, una delle icone del cinema degli anni ’50, ma più in generale, una delle maggiori icone in fatto di eleganza innata, bellezza e buongusto di sempre, fu Grace Kelly.

Come non ispirarsi allora, proprio a questa bellezza eterea, che evoca la perfezione, perennemente avvolta da un’allure bon ton, di eleganza e sofisticatezza,  ma allo stesso tempo estremamente sensuale ?

grac 3

Un look composto ma ammaliante, innocente ma affascinante: tutti contrasti che definiscono la formula immortale delle dive che hanno caratterizzato gli anni ’50!

Vediamo i punti fondamentali:

  • Pelle candida effetto nude, ottenuta usando un fondotinta  vellutato, lievemente più chiaro del proprio incarnato
  • Un effetto bonne  mine grazie al blush sugli zigomi in tonalità discrete come pesca o lievemente rosato
  • Ombretti opachi nei toni pastello del rosa pallido, pesca, verde o toni più naturali come marrone o taupe
  • Massima importanza alle sopracciglia infoltite con tratti di matita e spazzolate per conferire verosimiglianza
  • Immancabile l’accessorio indispensabile, simbolo di un decennio e non solo: il rossetto rosso (ma anche rosa, preferito della Hepburn, o corallo)

grace 2

Perché ci piace:

  • Perché, spostando il focus sul rossetto, il tutto si realizza più velocemente
  • Perché le labbra colorate mettono subito più allegria sul volto
  • Perché ognuno  personalizza il look con il colore di rossetto che ama

grace 5

Per i capelli da notare:

  • Il colore biondo è quello che conferisce l’aspetto rassicurante e femminile ed è comunque un colore che già “crea” un look come nel caso del rosso

grace 1

  • La lunghezza è media, sulle spalle, che consente di poter sperimentare: si raccoglie senza problemi per appuntamenti eleganti, si crea movimento senza troppe manovre stancanti perché appunto non eccessivamente lunghi…si può anche provare a mettere i bigodini oppure ad appuntare i capelli dopo aver passato il ferro arricciacapelli!

grace 8

Sicuramente, se il segreto del make up sta nel rossetto, quello dei capelli sta nella lacca Elnett!!!

lacca 2

lacca

Grace Kelly

La Leti


Tags: , , , , , ,




Previous Post

ICON WOMEN - Grace Kelly

Next Post

LIFESTYLE - TEMPO… DI SENTIRTI BELLA





You might also like



4 Comments

on December 5, 2013

Ciao! Una domanda veloce: il taglio medio, se Grace avesse avuto i capelli lunghi, sarebbe stato alle spalle? Le dive anni 50 avevano questo taglio solo perché andava di moda o anche perché era più performante sul viso rispetto ai capelli lunghi che a volte magari “ammosciano” un po’ i lineamenti?

    on December 5, 2013

    Anche i capelli seguono le mode….. sicuramente negli anni 50 i capelli corti e medi erano più’ facili da gestire rispetto a quelli lunghi che venivano stirati con il ferro da stiro. Lo sapevi? e la lacca naturalmente!!!!!
    <3 <3 <3

on January 4, 2014

Ciao ragazzi, un consiglio per esaltare un Po le sopracciglia? Di che colore bisogna scegliere la matita? Ho la pelle molto bianca e i capelli biondo scuro / castano chiaro (nn lo ancora capito :-)) e gli occhi blu. Grazie

    on January 9, 2014

    Ciao Tiziana più’ che una matita ti consiglio i kit per sopracciglia che trovi in profumeria: eyebrow kit con pennellino, polvere brown che sembra ombretto, e polvere chiara per schiaritura punti luce. Molto meglio della matita. Io l’ho acquistato di LANCOME e mi trovo benissimo.
    <3



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *