Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

La CURA della CURCUMA

Fashion / GREEN / June 20, 2013

1_cover_00f77bc5-bb7b-4927-b2f6-1562eac79ad8-620x414

Domenica scorsa vi abbiamo proposto una ricetta indiana a base di pollo, riso e spezie orientali, come il curry, lo zenzero, il cumino e la curcuma. Il colore che prevaleva nel piatto era una bellissima variazione di toni ocra bruciati.

2_foto 4 (30) (1)

Forse non sapete che Pantone ogni anno decreta non solo il colore di stagione (e quest’anno l’EMERALD GREEN è vincitore indiscusso), ma stila anche il Fashion Color Report, una classifica dei 10 colori di tendenza della moda femminile e maschile di ogni stagione. Per l’autunno – inverno 2013/14 che verrà, tra il sempreverde quest’anno, EMERALD, insieme al blu, al viola, il verde fango, i rossi e marroni, c’è anche il KOI 17-1452, che a noi ha fatto ricordare una delle sfumature calde arancio-ocra proprio della CURCUMA. E così, dalle passerelle alle pietanze dei nostri piatti, prepariamoci ad accogliere questo colore nei nostri armadi e in cucina!

3_foto 1 (37) (1)4_foto 3 (32) (1)5_foto 2 (40) (1)

Se domenica vi abbiamo parlato delle proprietà del curry, oggi vogliamo illustrarvi quelle straordinarie e benefiche della curcuma, spezia di cui in gran parte è composto il curry.

Di provenienza indiana, appartenente alla famiglia dello zenzero, è tra le protagoniste della cucina mediorientale e del sud est – asiatico. In Oriente non viene utilizzata solo in cucina, ma, anche nella medicina ayurvedica indiana e in quella cinese, visti i suoi efficaci poteri anti infiammatori e curativi di diverse patologie. Di recente, anche la medicina occidentale sta studiando e riconoscendo le sue potenzialità benefiche per il nostro organismo.

Allora scopriamo nel dettaglio perché dovremmo introdurre nella nostra dieta la curcuma, consigliata aggiunta a crudo, non solo per il sapore che dà ai piatti…

  • Ha proprietà ANTITUMORALI: studi condotti in Nord America, a partire dalla constatazione della bassa incidenza di tumori sulla popolazione asiatica e soprattutto indiana, che consuma curcuma in abbondanza, hanno rilevato che una componente di questa spezia, la curcumina, è in grado di bloccare l’azione dell’enzima responsabile dello sviluppo dei tumori dell’area tra il collo e la testa, inoltre è stata dimostrata la sua efficacia anche nell’aumentare il successo delle chemioterapie applicate nel trattamento di questo genere di tumori.

  • Ha proprietà ANTI OSSIDANTI: si è studiato il potere della curcuma nel contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento della pelle e del danneggiamento della membrana delle cellule.

  • E’ tra i più efficaci ANTINFIAMMATORI esistenti in natura

  • Si utilizza per la cura dell’ ARTRITE REUMATOIDE

  • ANTIDOLORIFICO contro i dolori articolari

  • PREVIENE IL DIABETE Mellito di tipo 2 o, se non altro, lo ritarda nei soggetti predisposti. Lo hanno dimostrato con successo studi scrupolosi sui pazienti che hanno assunto in dosi uguali la spezia. Infatti i componenti della curcuma, i curcuminoidi, agiscono sulle beta-cellule, rilasciando insulina. Perfetto, secondo gli scienziati, da somministrare in forma di estratto a tutti i pazienti predisposti ad ammalarsi di diabete.

  • Rinforza il sistema IMMUNITARIO, aiutando il nostro organismo a proteggersi da infezioni (soprattuto gastro-intestinali) e infiammazioni, sviluppando i livelli della proteina responsabile delle difese immunitarie, la proteina CAMP (peptide antimicrobico catelicidina), che protegge l’organismo dall’attacco di virus, funghi e batteri.

  • Ottima anche per la salute del FEGATO e contro il COLESTEROLO

  • Sono in corso studi atti a dimostrare come la curcumina favorisca l’efficacia dei farmaci somministrati durante il trattamento contro l’ HIV.

6_foto 5 (25) (1)

Le dosi giornaliere di curcuma consigliate per sfruttarne al meglio le proprietà benefiche, sono 2 CUCCHIAINI DA CAFFE’ da aggiungere ai cibi già cotti o anche allo yogurth o in forma di salsa. Per facilitarne l’assorbimento da parte del nostro organismo l’ideale è abbinarla al pepe nero o al thè verde e a grassi come olio di oliva o burro.

Bene, dopo questa lunga rassegna dei poteri curativi NATURALI della curcuma, non ci resta che metterci in cucina e volerci bene con gusto!

Buon appetito!

Bacini

I MURR


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

COME LI METTO?

Next Post

Tendenze - IL FOULARD: mille idee...in testa!





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *