Breaking

BALLO IN MASCHERA!

BEAUTY / Beauty / September 11, 2013

By La Leti

Dopo aver provato lo scrub fai-da-te, è buona norma passare alla fase della maschera di bellezza…o meglio di bruttezza almeno fino a quando la indossiamo!

Anche per queste, abbiamo la possibilità di sperimentare con ingredienti solitamente presenti nelle nostre cucine che dovranno essere sempre freschi e ben conservati!

Possiamo sperimentare vari tipi di maschere per il nostro viso, ad esempio purificanti se la nostra pelle è grassa oppure troppo lucida dopo il periodo trascorso al mare, maschere lenitive se la nostra pelle è un po’ arrossata dal sole o dal vento di un giro in barca, nutrienti,schiarenti e detossinanti…

Ma vediamo di cosa si tratta:

MASCHERA LENITIVA

un cucchiaio e mezzo di amido di riso

un cucchiaio di infuso di camomilla

un cucchiaio di gel aloe vera

due gocce di olio essenziale di calendula

Tutti questi ingredienti naturali hanno poteri calmanti e sedativi perfetti per pelli irritate o arrosate

Uniteli in una ciotola e mescolate energeticamente per applicare con l’aiuto di una spatolina o delle dita, su viso e decolletè per mezz’ora di posa.

Risciacquare con acqua fredda

MASCHERA RICOSTITUENTE

Un vasetto di yogurt bianco natuale (conferirà sali,proteine ed emollienti naturali)

un cucchiaio di olio d’oliva (apporterà antiossidanti e lipidi)

un cucchiaio di miele d’acacia (ricco di zuccheri idratanti)

un uovo intero ( proteine riparatrici per la pelle)

L’unione di tutti questi ingredienti è una vera azione intensiva di ricostruzione della pelle, va bene quindi quando la pelle è molto provata dalle aggressioni esterne sia del caldo che del freddo!

MASCHERA SPLENDORE

Sbattere il giallo di un uovo insieme ad un cucchiaio di latte fresco e un goccio di olio d’oliva.

Dopo una posa di 20-30m risciacquare con acqua tiepida e poi fresca

MASCHERA MORBIDEZZA

In una ciotolina mettete un cucchiaio di miele, uno di latte e uno di farina. Amalgamate il tutto molto bene e stendete sul viso per 20 minuti. Togliete poi la maschera con acqua tiepida e guardatevi allo specchio: morbidezza assoluta!

MASCHERA PER PELLI GRASSE

Sbattere a neve un bianco d’uovo e unire il succo di un cetriolo, oppure:

frullate nel frullatore un cetriolo e la polpa di un pompelmo

Durante il tempo di posa di 15m mettetevi due fettine di cetriolo sugli occhi per sgonfiare eventuali borse!

MASCHERA PER PELLI RUVIDE

Comprate dell’amido per il bagno, aggiungetevi un po’ di acqua, formate una poltiglia densa e stendetela sul viso . Quando saranno passati 10 minuti, risciacquate con acqua tiepida. La vostrapelle risulterà liscia e morbida.

MASCHERA ESFOLIANTE E SCHIARENTE

L’acido glicolico contenuto nelle mele, serve come esfoliante naturale e aiuta a liberare i pori, mentre il miele è antibatterico e antiossidante: grazie alle loro sinergie riusciremo a sbarazzarci di batteri e impurità, rinnovando l’epidermide!

Frullare una mela e unirvi 2 cucchiai di miele, applicare evitando il contorno occhi e lasciare per 15m in posa, prima di rimuovere con acqua tiepida

Un altro ingrediente naturale, molto usato per la preparazione di maschere casalinghe è l’argilla, la più conosciuta è quella verde per i trattamenti sul corpo, mentre per il viso è preferibile quella bianca.

E’ estremamente utile per purificare la pelle da impurità e punti neri e, se combinata con altri elementi, soddisfa le esigenze di vari tipi di pelle:

MASCHERA PURIFICANTE


  • 1 cucchiaio abbondante di argilla bianca
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 1 cucchiaino scarso di olio di riso o di oliva
  • 2 gocce di olio essenziale di rosa
  • acqua distillata o acqua di rose
  1. Versare l’acqua distillata o di rose in un recipiente e aggiungi l’argilla e l’olio e far riposare per circa 15-20 minuti senza agitare il composto.
  2. Quando la consistenza dell’argilla appare abbastanza densa, aggiungere ad uno ad uno gli altri ingredienti e mescolare il tutto velocemente. Nel caso in cui la maschera sia troppo liquida è possibile aggiungere dell’altra argilla bianca.
  3. Aiutatevi con una spatolina e applicate la maschera su viso e collo, oppure stendetela con i polpastrelli delle dita. Lasciare in posa per 15 minuti circa e poi sciacquare con acqua tiepida.

Per ultimo, vorrei invitare tutte le sperimentatrici a stendere coorrettamente le maschere di bellezza create con un giusto strumento: l’apposito pennello!!….Chiamatela deformazione professionale!


Tags: , , , , , , , , ,




Previous Post

ICON WOMEN: MARIA CALLAS

Next Post

E' INIZIATA LA SCUOLA!





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *