Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

THINK GREEN!

GREEN / April 4, 2013

Da oggi inauguriamo sul nostro blogzine il nuovo canale GREEN.

1_COVER_madre terra-cover green

Infatti già da tempo ci stiamo sensibilizzando sempre più a quello che è il problema della salvaguardia e della tutela dell’ambiente, intese come amore e rispetto verso sé stessi, gli altri (esseri umani e non) e il mondo che ci circonda.

Pensiamo che ciascuno debba farsi carico di una RESPONSABILITA’ e di un DOVERE nei confronti dell’AMBIENTE, che è la grande casa che tutti noi abitiamo e che per questo merita RISPETTO, ATTENZIONE, CURA e AMORE per rimediare ai danni che decennio dopo decennio, a partire dalla seconda rivoluzione industriale, l’uomo ha provocato con le sue azioni e speculazioni irresponsabili di varia natura. Tutti atti, questi, che si sono ripercossi poi sulla salute nostra e della Terra.

2_think green_800

Questa presa di responsabilità dovrebbe partire dal singolo che, con piccoli grandi accorgimenti nei vari aspetti della vita quotidiana, può contribuire in maniera positiva al rispetto della grande Casa, che è la nostra Terra, che tutti noi abitiamo e condividiamo.

Vi proponiamo un primo esempio del fatto che dalla Natura possiamo avere qualunque cosa ci serva per nutrirci, per il benessere personale e le pulizie.

Servirci delle bucce dei frutti, ad esempio, non costa nulla e, senza alcuno spreco, si ottengono magnifici prodotti per moltissimi usi!

Riprendiamo quindi in mano le cose semplici, per proteggerci dai pericolosi detersivi chimici, per salvare i nostri amici animali dalle inutili e orrende sperimentazioni su di loro e per proteggere la Madre Terra dall’inquinamento che i detersivi creano!

Buccia della frutta? Non si spreca nulla!!!

Ecco alcuni metodi per servirsene:

Buccia di limone:

3_buccia di limone

fai bollire la buccia di un limone in un litro d’acqua per circa 10 minuti, lascia che si raffreddi per avere un buon “detersivo” per:

pulire le superfici sporche di grasso,

il forno,

pulire e lucidare l’acciaio, il rame e l’ottone,

pulire la caffettiera e la teiera,

pulire il lavandino.

Usa la buccia così com’è:

per deodorare l’ambiente,

per allontanare gli insetti.

Buccia di arancia:

4_buccia di arancia

fai bollire la buccia di un arancia e quella di mezzo limone in un litro d’acqua per circa 10 minuti, lascia che si raffreddi per avere un buon “detersivo” per:

togliere il calcare dai rubinetti, dai lavandini ,

pulire i tappi dei lavandini,

pulire vetri e specchi.

Per ottenere un “detersivo” che duri a lungo invece metti le bucce di 5 arance dentro ad un vaso di vetro da 500 ml e riempilo di aceto. Dopo qualche giorno, quando l’aceto si sarà colorato di arancione, versalo in uno spruzzino e usalo per:

pulire vetri e specchi,

pavimenti,

sedie in plastica e in legno,

ripiani,

cucina e bagno.

Inoltre le bucce di arancio e limone lasciate essiccare al sole o in un apposito essiccatore e poi sminuzzate finemente possono diventare fantastici pout pourri da utilizzare per profumare la casa o messi in sacchettini di cotone come profumo per cassetti, armadi, scarpiere.

Buccia di banana:

5_buccia di banana

il potassio contenuto nella banana cattura lo sporco piu’ resistente.

Si puo’ usare l’interno della buccia di banana, semplicemente strofinandone quella parte sul materiale da pulire, per:

pulire e lucidare le scarpe,

pulire e lucidare l’argenteria.

Alla prossima!

Bacini

I MURR


Tags: , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Testanera Palette Refresh Dry Shampoo

Next Post

The Little Black Jacket - Opening Event





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *