Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

PILLOLE DI GUSTO, CONSIGLI DI STILE: i vecchi centrini della nonna

Blog / Home Slider / Lifestyle / January 19, 2016

Ci piace allestire la nostra tavola sempre in modo speciale, dalla colazione alla cena.

Per noi è un rito quotidiano: accendere qualche candela profumata da sistemare nel centro della tavola, tenere le luci soffuse, avere un sottofondo musicale scelto con cura e un vaso di fiori freschi, anche quando non abbiamo ospiti.

È la quotidianità di piccoli gesti d’amore che scalda il cuore e che rimarra’ sempre, indelebile nella memoria dei ricordi di nostro figlio Mario.

Ricordiamo ancor oggi con tanta nostalgia ma tanto amore, quando la nostra cara nonna Isa in Liguria ci accoglieva a casa con calore. 

E la casa era allestita a festa, con tanti fiori appena raccolti dal giardino dietro casa e messi in ogni stanza anche nella nostra camera da letto e nel bagno, appoggiati su antichi mobili di legno scuro sopra a  deliziosi centrini bianchi.

E proprio di quei centrini oggi vi vogliamo parlare……

Chi di voi non ha in qualche cassetto dei vecchi centrini della nonna bianchi, écru o colorati abbandonati da tanto tempo?

Questa settimana vogliamo darvi qualche idea per allestire la vostra tavola utilizzando proprio i vostri vecchi centrini della nonna per rendere romantica la vostra tavola ed ogni pasto un momento speciale. 

Ecco come potrete utilizzare i vecchi centrini sulla vostra tavola.

. I centrini si possono  utilizzare sopra ad una tovaglia bianca o bejge . Se preferite anche colorata ma prediligete i colori pastello tone down: l’effetto sarà più delicato e primaverile. 

. Comprate dei fiori ed abbinateli al colore dei vostri centrini.

. I centrini si possono disporre solo al centro della tavola come a creare un grande centrotavola.

. Si puo’ utilizzare un solo centrino oppure più’ centrini sovrapposti uno sull’altro in ordine decrescente partendo dal primo.

. I centrini possono essere messi affiancati uno all’altro a ricoprire totalmente la superficie del tavolo. Dipenderà’ solo dal numero di centrini che avete.

. In alternativa se avete un bel tavolo lungo rettangolare possono essere disposti solo al centro a formare una striscia di centrini irregolare per tutta la lunghezza del tavolo.

. La disposizione dei centrini sul vostro tavolo dipendera’ dalla forma e dimensione dello stesso, dal numero di centrini che avete e dalla vostra creatività’. 

. Si può’ utilizzare un centrino per le candele, la bottiglia dell’acqua il portapane, il vaso dei fiori …..

. Un centrino può’ essere utilizzato anche per ricoprire un vecchio cestino del pane.

. I centrini possono essere posizionati sopra i vostri sottopiatti anche se sono uno diverso dall’altro . È solo importante che non siano più grandi del sottopiatto.

. I centrini piccoli si possono usare come sottobicchieri o sottoposate. 

Siete pronte ad aprire i vostri cassetti o quelli delle vostre mamme o nonne e cercare tutti i centrini abbandonati?

E’ fantastico come con poco, ma tanto amore, si possano creare piccole magie, evolvendo i ricordi d’infanzia e creandone di nuovi che rimarranno sempre nel cuore……

FullSizeRender-4

IMG_3773

FullSizeRender-2


Tags: , , , , , ,




Previous Post

Tendenze P/E 2016 - Ruches

Next Post

HALF BUN THEORY ( mezzo chignon )





You might also like