Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Pasta al pesto con fagiolini e patate

Food / Home Slider / RICETTE / June 5, 2021

Abbiamo fatto la prima diretta della seconda edizione di RICETTANDO CON aMURR.

Oggi la nostra super ospite Valentina Tozza @la_cucina_che_vale ha voluto ricettare con noi un piatto tipico della nostra terra e dal profumo di Liguria.

Abbiamo preparato insieme i mezzi rigatoni all’AVENA di FELICIA con pesto (fatto da noi), fagiolini e patate di CENTRO FRUTTA MILANO.

In aggiunta a questo primo piatto che può essere consumato sia caldo che freddo, abbiamo preparato un piccolo antipastino con chips di buccia di patate e una salsina di yogurt greco ed erba cipollina.

Ecco come prepararla.


INGREDIENTI:

(per 4 persone)

 

PASTA AL PESTO

• 340gr. Mezzi rigatoni all’AVENA FELICIA

• 150gr. basilico fresco

• 50gr. pecorino sardo o parmigiano reggiano

• 50gr. pinoli

• 60gr. olio extravergine di oliva

• 1 presa di sale grosso

• 2 patate medio grandi (possibilmente rosse)

• 2 manciate di fagiolini (150 g circa)

 

CHIPS DI BUCCE DI PATATE

• Bucce di patate

• Rosmarino

• Aglio

• Sale

• Olio evo

 

CREMINA DI YOGURT GRECO

• Yogurt greco Fage 0% grassi

• Olio evo

• Sale

• Pepe

• Erba cipollina o foglioline di menta

 

PREPARAZIONE

Mettete al fuoco una pentola di acqua salata per la pasta.

Lavate bene le patate, sbucciatele, tagliatele a cubetti medi e fatele cuocere a vapore o dentro l’acqua della pasta (attenzione a non scuocere le patate e i fagiolini che devono rimanere croccanti).

Mettete la buccia delle patate a bagno in acqua fredda per 10 minuti per eliminare l’amido.

Lavate i fagiolini, spuntateli e fateli cuocere a vapore insieme alle patate.

Preparate il pesto di basilico mettendo tutti gli ingredienti nel frullatore o nel mixer.

Frullate fino ad ottenere la consistenza desiderata più o meno cremosa.

Asciugate bene le bucce di patata, mettetele su una teglia da forno (rivestita da carta forno), ben distanziate, aggiungete un filo di olio e il rosmarino ben tritato al coltello.

Cuocete in forno caldo a 200° ventilato per 10 minuti.

Buttate la pasta all’AVENA Felicia nell’acqua bollente per 9’.

Nel frattempo preparate la salsina di yogurt greco per le vostre chips.

Condite lo yogurt con olio evo, sale pepe e erba cipollina oppure qualche fogliolina di menta.

Ecco pronto il vostro accompagnamento delle chips di buccia di patate.

Scolate la pasta al dente tenendo da parte un po’ di acqua che vi servirà’ a mantecare il vostro piatto dopo che avrete aggiunto il pesto le patate e i fagiolini.

 

I MURR’s tips

L’avena è un cereale che appartiene alla famiglia delle Graminacee.

I prodotti da essa derivati sono sempre stati nell’alimentazione mondiale la fonte principale di carboidrati e di energia.

Sotto forma di pasta soddisfa la voglia di buono e regala al palato una nuova esperienza di gusto.

La coltivazione dell’avena Felicia avviene nei paesi nordici e assicura una migliore qualità della materia prima, da agricoltura biologica.

Buona sempre e per tutti coloro che scelgono di mangiar sano e naturale senza rinunciare al gusto.

Un nuovo modo di alimentare il benessere e l’ottimismo.

Versatile e al dente, il sapore delicato della pasta all’avena consente molteplici abbinamenti in cucina, veloci e facili.

La pasta con Avena integrale di Felicia è una fonte importante di fibre e ferro.

Il ferro contribuisce alla riduzione di stanchezza ed affaticamento e al normale metabolismo energetico.

Ecco pronto il nostro primo piatto con i mezzi rigatoni all’AVENA al pesto, fagiolini e patate

Questo piatto può’ essere mangiato caldo o freddo.

Il nostro antipastino con chips di buccia di patate accompagnate da una cremina di yogurt greco

Chi di voi vuole favorire?


Tags: , , , , , , , , ,




Previous Post

Gelato alla frutta, proteico, senza zucchero e senza gelatiera

Next Post

PASTA CON PEPERONI E TONNO





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *