Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

I 10 COMANDAMENTI per la pulizia della pelle.

...a TUXTU con i fans / beauty / BEAUTY / Beauty / Blog / May 11, 2016

Care amiche della bellezza, anche questi 10 comandamenti arrivano direttamente dalla lontana Corea, dove la cura della pelle è presa molto seriamente e possiamo rubare molti segreti per avere un’incarnato rigorosamente: LISCIO, MORBIDO, LUMINOSO, TONICO!

Non importa la tipologia, secca, mista o grassa, le 10 mosse sono valide per tutte, saranno solo i prodotti da applicare a cambiare ingredienti e texture.

Ma il vero segreto di questa routine di bellezza è la DOPPIA PULIZIA, un passaggio fondamentale completamente ignorato da noi occidentali, che prevede di rimuovere il make up prima con un prodotto “oleoso” e successivamente detergere il viso con un prodotto ad “acqua”. Il tutto in un momento di calma e costanza, che si ripete come un rito importantissimo e fondamentale, per tutta la vita!

Vediamo insieme i 10 passi da seguire e i prodotti da acquistare per mettere da parte, una volta per tutte, le cattive abitudini e fare spazio a questa nuova filosofia per la cura della nostra pelle.

  1. Struccare il viso con un prodotto a base oleosa. In questa prima fase si introduce l’utilizzo degli oli come alleati di bellezza, grazie alla loro gentile azione capace di sciogliere il make up senza strofinare o stressare la pelle, senza lasciare la sensazione di untuosità aiutandone invece a preservare l’elasticità.
  2. Detergere il viso con un prodotto a base di acqua. Ecco il secondo passaggio segreto che vi consentirà di pulire la pelle delicatamente lasciando l’incarnato fresco e riposato, ideali sono i prodotti arricchiti con acque termali.
  3. Esfoliazione delicata. Dopo la detersione occorre favorire il rinnovamento delle cellule, eliminando quelle morte attraverso un’azione esfoliante molto delicata poiché va eseguita quotidianamenteLe donne coreane amano utilizzare per questo passaggio una spugnetta esfoliante di Konjac (una pianta asiatica) abbinata al normale detergente.
  4. Tonificare la pelle. Importantissima questa fase , poiché il tonico (da scegliere astringente, lenitivo o altro secondo le vostre esigenze) è capace di eliminare ogni residuo dei precedenti step riequilibrando i tessuti
  5. L’essence. Questà è una novità per noi, si tratta di un’emulsione o un siero che hanno il compito di infondere la luminosità, il benessere visivo e la giovinezza che la pelle deve sprigionare…Hanno spesso effetti tensori o illuminanti con effetti madreperlati e lasciano la pelle incredibilmente morbida e liscia
  6. Applicare il siero. Questo prodotto va scelto in base alle personali esigenze di età e di pelle di ogni persona, sappiamo che il siero è un prodotto concentrato in grado di apportare gli elementi che più scarseggiano nella vostra epidermide e che è consigliato sia in versione diurna che notturna.
  7. Durante la settimana fare una maschera in tessuto. Tale passaggio sarà necessario solo una o al massimo due volte alla settimana ed è una caratteristica immancabile dei rituali asiatici, sono maschere effetto “seconda pelle” che restano in posa circa 15 m e le tipologie possono soddisfare le esigenze abituali o occasionali della vostra pelle . es:  avocado per nutrire e riparare intensamente, tè verde per opacizzare e purificare, melograno con azione defaticante ed energizzante, alle alghe, purificante e detossinante, all’orchidea con effetto antietà e levigante, al fiore di loto per idratare e rilassare, alla perla per uniformare e illuminare l’incarnato, e infine, alla rosa con effetto ultra idratante, illuminante e rimpolpante.
  8. Coccole per il contorno occhi. Altro passaggio quotidiano e da ripetere mattino e sera, è quello dell’idratazione del delicato contorno occhi. Questa zona del viso è la più soggetta all’insorgenza di segni, rughe, borse, perché sullo sguardo si “concentrano” stress, stanchezza, preoccupazioni… se a questo aggiungiamo i danni del sole e dell’inquinamento possiamo comprendere bene come questa zona formata da pelle particolarmente sottile abbia bisogno di particolare cura.
  9. L’idratazione quotidiana con la crema per il viso. Dopo l’idratazione del contorno occhi, si passa all’idratazione di tutto il viso. Grazie ai principi mirati, veicolati dal siero, la crema quotidiana può svolgere una funzione di estrema idratazione da cui prescinde la compattezza e la salute di una bella pelle sana!
  10. La protezione quotidiana dai raggi dannosi del sole. Le donne coreane proteggono sempre la loro pelle con una protezione solare molto alta, che applicano più volte al giorno. È forse questo il segreto più prezioso per mantenere una pelle giovane e sana a lungo nel tempo. Per raggiungere questo obiettivo scelgono creme che lasciano una sensazione di pelle nuda con una finitura asciutta e la protezione efficace di filtri potenziati. Molte formulazioni, inoltre, sono arricchite con silice e perline minerali per  assorbire l’umidità della pelle garantendo un effetto mat. 
    1 (1)

    1. Struccare il viso con un prodotto a base oleosa.

    2 (1)

    2. Detergere il viso con un prodotto a base di acqua

    3 (1)

    3. Esfoliazione delicata

    4 (1)

    4. Tonificare la pelle

    5 (1)

    5. Applicare il siero essence

    6 (1)

    6. Applicare il siero

    8 (1)

    7. Durante la settimana fare una maschera in tessuto

    7

    8. Coccolare il contorno occhi.

    9 (1)

    9. Idratare quotidianamente con la crema per il viso

    10

    10. Proteggere quotidianamente dai raggi dannosi del sole

 


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Lingerie - Christies A/I 2016/17

Next Post

ROGER GALLET: viaggio olfattivo nel mondo dei profumi





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *