Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

HIGHLIGHTS FROM PARIS WOMEN FASHION WEEK S/S 2017 – Rivoluzione francese 2.0….

Blog / Fashion / Fashion Show / Home Slider / October 12, 2016

Le passerelle della Ville Lumière la scorsa settimana hanno avuto i riflettori, penne e tablets “puntati” più del solito. Il motivo? Maison storiche italiane e francesi come Dior, Valentino, Saint Laurent, Lanvin e Nina Ricci hanno cambiato tutte direzione creativa e il debutto ufficiale dei neo direttori creativi è avvenuto in occasione delle sfilate parigine con la presentazione delle collezioni Primavera – Estate 2017.

Una piccola rivoluzione francese nel mondo della moda che vede, innanzitutto, per la prima volta nella storia, una donna alla guida di Dior. Maria Grazia Chiuri, infatti, prende il posto di Raf Simons, lasciando, quindi, da solo al timone di Valentino Pierpaolo Piccioli. La prossima P/E di Dior è una collezione marcatamente femminista, che dichiara a gran voce il cambiamento, si ispira allo sport, alla scherma in particolare. Racconta una donna decisa che combatte, o meglio compete in un mondo governato in gran parte dagli uomini, ma questa grinta mascolina viene mitigata e addolcita dal romanticismo, dalla grazia e dalla femminilità che appartengono alla precedente esperienza creativa da Valentino e che notoriamente appartengono anch’esse alla Chiuri (basti vedere i dettagli scintillanti applicati su gonne ed abiti in tulle) e a cui lei non ha voluto rinunciare. In un gioco di opposti che si scontrano e creano un equilibrio, vediamo così il Maschile con il Femminile; l’elemento sartoriale e strutturato con quello soft ed etereo.

Dopo otto anni di successi insieme alla Chiuri da Valentino, Pierpaolo Piccioli viene messo alla prova da solo e debutta con la sicurezza di chi è di casa e conosce bene il proprio compito. In una palette che varia dai rossi ai rosa e un motivo ricorrente di un cuore trafitto da un pugnale (forse simbolico di quel sodalizio creativo spezzato), la collezione presenta abiti dal fitting morbido, sagomati, a pieghe o a trapezio, tutti con gonne lunghe fino ai piedi. Modelli carichi di un grande romanticismo e cura per il dettaglio decorativo eppure con aura più easy.

Da Saint Laurent Anthony Vaccarello rappresenta un omaggio e un ritorno stilistico all’eredità (alleggerendola e mettendoci anche del suo) del grande e geniale Yves, dopo i troppi cambiamenti e “tradimenti”, non graditi a tutti, messi in atto da Hedi Slimane. Al suo debutto sceglie di celebrare, per passione/ossessione personale, gli Anni ’80 della Maison Yves Saint Laurent, consapevole dell’impegnativo ruolo che gli è stato affidato e del fatto che non potrà accontentare tutti, ma del resto, come dichiara lui, nemmeno lo stesso Yves ha potuto… 

Bouchra Jarrar, approdata da Lanvin, è stata scelta, per il suo stile “senza tempo”, come garanzia di un legame di continuità con la tradizione e i valori della maison. La gioia e l’amore per la moda che da sempre tramsette Lanvin sono salvi, ma con un occhio in più alle vendite e alla contemporanietà, e con molto più bianco, leggerezza e più femminilità, rispetto alla lunda era Elbaz, che ha visto il brand recentemente in crisi. La Jarrar, iperesigente e perfezionista in ogni fase della produzione, dalla tecnica al taglio fino alle fasi finali,  si fa carico di questa missione di cambiamento e salvaguardia e vi aggiunge poi il suo tocco personale, la sua firma, con piume e giacche slim cut.

Guillaume Henry, non alla sua prima collezione per Nina Ricci, porta per la prossima Primavera – Estate un’inaspettata ventata casual al brand parigino di Avenue Montaigne, storicamente noto più per l’allure da boudoir girl, che sexy sporty-chic, delle sue creazioni…

Bacini

I MURR

Generated by IJG JPEG Library

Maria Grazia Chiuri – Direttore Creativo di Dior

Image-1 (4)

Dior

valentino - pierpaolo piccioli

Pierpaolo Piccioli – Direttore Creativo di Valentino

Image-1 (3)

Valentino P/E 2017

pumzfh2ulby89op6gueh

Anthony Vaccarello – Direttore Creativo di Yves Saint Laurent

IMG_6240

YSL P/E 2017

Bouchra-Jarrar-Designer-Lanvin-

Bouchra Jarrar – Direttore Creativo di Lanvin

Image-1 (5)

Lanvin

Guillaume Henry - nina ricci

Guillaume Henry – Direttore Creativo di Nina Ricci

Image-1 (6)

Nina Ricci P/E 2017


Tags: , , , , , , , , ,




Previous Post

BLACK BEAUTY

Next Post

SUMMER MEMORIES…….





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *