Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

GOLDEN GLOBE 2015… LE BUCCE DI BANANA!

Blog / January 20, 2015

Dopo avervi mostrato i migliori look (http://www.imurr.com/golden-globe-2015-the-best-looks/), è arrivato il momento delle BUCCE DI BANANA. Eh sì perché, nonostante la generale eleganza, qualche scivolone c’è stato ed è riuscito perfino a sorprenderci!

Iniziamo da KERRY WASHINGTON in MARY KATRANTZOU. Una donna di rara bellezza che ha incantato il mondo nei panni dell’affascinante e sinuosa Olivia Pope. Ci chiediamo: perché??? L’outfit non le rendeva giustizia. Oltre a essere mal combinato, guardate le scarpe, era totalmente sproporzionato nell’ampiezza e nella lunghezza. I colori poi OMG!!! Non possiamo che rassegnarci davanti all’evidenza… E TIZIANA ROCCA? Anche lei, come Kerry Washington, ha scelto il Radiant Orchid, colore moda del 2014, ma qui il problema è un altro: too much!!! Troppo bionda, troppo “lampadata” e troppo mix&match nell’abito.

Arriviamo a KEIRA KNIGHTLEY, icona di CHANEL. Sappiamo che è in dolce attesa e capiamo la scelta di un abito stile impero. Ma perché metterle il bavaglino? E delle balze stile Casa nella prateria ne vogliamo parlare? Va beh, lei in compenso era radiosa e più bella che mai… LANA DEL REY in un vintage TRAVILLA, al contrario, sembrava una matrona. L’abito non la valorizzava: la scollatura, per quanto profonda, non metteva in evidenza il seno e l’arricciatura sul punto vita le allargava i fianchi.

Parliamo delle due protagoniste della serie TV Girls. ZOSIA MAMET in ANDREW GN era troppo rosa. Tutta, dalla testa ai piedi. Al di là del modello che proprio non ci ha convinto, l’avremmo preferita con un abito colorato adatto alla sua età. Non si salva neanche LENA DUNHAM. Ha scelto un rosso acceso ZAC POSEN ma l’abito sembrava “prestato”. Faceva perfino difetto! Avrebbe dovuto impegnarsi un po’ di più…

Quando è troppo poco e quando è troppo. Guardate ROSAMUND PIKE in ALEXANDER WANG e J. LO in ZUHAIR MURAD COUTURE. Qui il tema è: perché sfidare la decenza? Troppo scollate e nel caso di J.Lo non solo sul seno. Anche sulle gambe con uno spacco che lasciava poco spazio all’immaginazione. Al di là dell’occasione che richiedeva una certa compostezza, il sex appeal è una qualità innanzitutto interiore, no?

Chiudiamo con TINA FEY e LORDE. Tina Fey, esplosiva conduttrice della manifestazione, in ANTONIO BERARDI sembrava goffa. Traditore il palloncino della gonna, assai difficile da portare, soprattutto se non si è più una ragazzina. LORDIE, invece, che è molto giovane con il total black di NARCISO RODRIGUEZ aveva un’aria troppo matura. Peccato, lei sì che avrebbe potuto osare…

Passiamo ora ai BEAUTY LOOK. Non ci sono piaciuti i capelli di CATHERINE ZETA JONES e LANA DEL REY. Troppo vaporosi e nel caso della Zeta Jones schiacciati a forza nella parte superiore. TARYN MANNING e KELLY OSBOURNE bocciate sia per i capelli che per il make up. La Manning aveva la base troppo scura rispetto alle punte e il trucco era cupo. La Osbourne ha tentato un pendant tra capelli viola e trucco ma il risultato è banale. Ci piace la sua voglia di sperimentare ma sinceramente abbiamo preferito altri suoi look…Tra i peggiori beauty look segnaliamo anche ZOSIA MAMET e GIULIANA RANCIC per ragioni opposte. Una era troppo chiara e l’altra esageratamente scura.

A voi le immagini, bellezze…

Staccate la spina e divertitevi!

Bacini.

I MURR

KERRY WASHINGTON E TIZIANA ROCCA

FOTO 1 bucce

 KEIRA KNIGHTLEY E LANA DEL REY

FOTO 2 bucce

 ZOSIA MAMET E LENA DUNHAM

FOTO 3 bucce

ROSAMUND PIKE E J.LO

FOTO 4 (90)

TINA FEY E LORDE

FOTO 5 (76)

CATHERINE ZETA JONES E LANA DEL REY

FOTO 6 (7)

TARYN MANNING E KELLY OSBOURNE

FOTO 7 (4)

ZOSIA MAMET E GIULIANA RANCIC

FOTO 8 (2)







Previous Post

Highlights from PITTI UOMO 87

Next Post

I TREND HAIR&BEAUTY DELLA PE 2015





0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *