Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

TUTTI IN POLTRONA!

Blog / KIDS / March 29, 2015
Come abbiamo raccontato la scorsa settimana, in prima visita si entra tutti insieme! La presenza dei genitori è gradita al medico per una questione diagnostica ma è graditissima dal nostro bimbo, che sta affrontando una nuova esperienza. Vedremo successivamente quanto sarà vero il contrario in caso di cure.
Arrivati alla poltrona, nella prima visita di MARIO, siamo rimasti colpiti dalle attenzioni poste non solo dal personale medico e paramedico, ma anche nell’organizzazione della struttura, pensata per ridurre ansie e stress e quindi utile ad instaurare un solido rapporto con il bambino.
Abbiamo quindi compreso che il modus operandi conta davvero molto! L’accoglienza, le attenzioni, il far vedere un cartone animato durante la seduta, mettono a proprio agio il piccolo e gli fanno subito comprendere che non c’è nulla da temere.
Qual’è lo scopo della visita?
Come si pensa comunemente, dalla visita ci aspettavamo che ci venisse detto se il nostro bimbo avesse o meno delle carie, se lavasse bene i denti e se avesse dovuto mettere un’apparecchio ( anche ora mentre lo scriviamo ci sembra davvero meccanicistico! ).
Ecco, la nostra è stata un’esperienza particolare che non ci aspettavamo.
La prima parte della visita è stata volta ad un’approfondita conoscenza di MARIO, da com’è stata la sua nascita, fino alla salute generale e alle sue abitudini.
In questo momento di colloquio con noi genitori, siamo rimasti stupiti di vedere un sorriso del nostro bimbo che guardava un video di cartoon, portandolo con la fantasia in un altro luogo.
Iniziata la visita  il medico ha spiegato a MARIO cosa avrebbe fatto: perché i guanti e la mascherina, perchè lo specchietto e perchè la poltrona reclinabile e perché’ della bella luce.
Sono stati visitati scrupolosamente i denti del nostro cucciolo singolarmente, i rapporti tra i denti delle 2 arcate, per valutare la loro funzione e i rapporti tra la bocca e il resto del cranio.
Accipicchia a MARIO e’ stata rinvenuta una carie, ma niente paura, vi diciamo fin da ora che è andata benissimo anche se per un momento abbiamo temuto di dovergli far devitalizzare il dentino.
Tutto viene spiegato con molta chiarezza sia a noi che a MARIO.
A questo punto il medico ci ha dato la diagnosi e ci ha spiegato quanto siano importanti le funzioni della bocca per tutto il resto del corpo, portandoci a conoscenza di informazioni davvero interessanti: L’ARMONIA DELLA BOCCA, PER L’ EQUILIBRIO DEL CORPO.
Cosa vuol dire?
Cerchiamo di spiegarvelo con le parole del nostro odontoiatra di fiducia.
Ogni funzione del corpo umano, avviene correttamente grazie ad un equilibrio che si instaura in quel distretto o organo e la somma dei vari equilibri porta al benessere generale.
Anche se non sembra, la bocca è un sistema molto inportante nel nostro corpo, poichè regola un sacco di funzioni, (la masticazione, la digestione, la deglutizione, la respirazione, la fonazione, l’espressione delle emozioni…) ed è in rapporto con numerose altre strutture del corpo, per cui è facile comprendere che se funziona correttamente, anche le funzioni e le relazioni con i distretti vicini saranno corrette.
Da questo abbiamo compreso come siano cambiati gli approcci da quando eravamo piccoli noi genitori ad oggi e da questa esperienza, abbiamo anche appreso un’informazione che ci è piaciuta molto: la massima specializzazione del professionista medico, si associa ad una valutazione più completa e olistica delle funzioni generali del corpo, finalmente considerandolo come un’unica struttura e non tante piccole parti separate. 
CURIOSI?
Prossimamente approfondiremo questi argomenti, insieme all’igiene dentale per arrivare a come si procede con le cure del bimbo senza ansia, paura e preoccupazioni.
Bacini
I MURR
cFullSizeRender
 bFullSizeRender






Previous Post

Coccole d'aMURR

Next Post

SIV Milano e la sua NY SCHOOL





0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *