Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

INSALATA GRECA

Food / Home Slider / RICETTE / September 13, 2019

L’insalata greca, chiamata Horiatiki, è un piatto della tradizione molto semplice e veloce da preparare, perfetto per rinfrescarsi con gusto.

Questo piatto fatto completamente da ingredienti freschi, ma gustosissimi ha un sapore deciso.

E’ ideale da preparare tutto l’anno, ma è perfetta sopratutto durante le giornate più calde, e garantisce gusto, freschezza e anche tanta leggerezza.

INGREDIENTI

(per 4 persone)

  • Pomodori piccadilly, pomodorini o cuori di bue
  • Cetrioli 1 o 2 medi
  • Olive nere a piacere (noi utilizziamo le Taggiasche denocciolate)
  • Cipolla rossa di Tropea 1/2
  • Succo fresco di mezzo limone
  • Feta greca D.o.p 200 gr
  • Olio d’oliva
  • Origano
  • Sale q.b

PREPARAZIONE

Lavate i pomodori, tagliateli in 4 parti e poi ancora a metà.

Spuntate i cetrioli, pelateli e tagliateli in 4 parti longitudinalmente.

Eliminate i semi all’interno  e poi tagliate ancora i cetrioli a pezzetti. Mettete tutto in una ciotola con le olive nere.

Insaporite con olio d’oliva, origano e mescolate.

Aggiungete la cipolla tagliata sottile ma accertatevi di prepararla come da nostre indicazioni sotto nelle TIPS.

Tagliate la feta e sbriciolatela a pezzetti.

Decidete se aggiungerla agli altri ingredienti oppure servirla sopra l’insalata.

In Grecia la feta viene aggiunta in un unico pezzo grande sopra l’insalata e condita con olio evo e origano.

I MURR’s tips

Affettate sottilmente la cipolla rossa e mettetela a macerare in una ciotolina con il succo fresco di mezzo limone. Questo segreto ci e’ stato dato da un’anziana nonnina ad Itaca.

Verificate la sapidità della feta prima di aggiungere sale all’insalata, questo è il nostro consiglio.

Ricordatevi di preparare questa semplice insalata con tutto il vostro amore perché farà la differenza!







Previous Post

Ghiaccioli alla frutta

Next Post

PLUG-MI: il festival della URBAN CULTURE





0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *