Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

BUDINO DI QUINOA CON MIRTILLI

Blog / Food / Home Slider / RICETTE / September 8, 2018

Abbiamo introdotto la quinoa nella nostra dieta perché è un alimento particolarmente dotato di proprietà nutritive, digeribile e a basso contenuto calorico.

Originaria del Sud America, e’ un alimento altamente digeribile, molto proteico e con poche calorie, dunque adatto ad ogni dieta e il suo delicato sapore, inoltre, ben si sposa con molte preparazioni sia dolci che salate.

La quinoa porta numerosi benefici al nostro organismo, perché contiene proteine, fibre, minerali come fosforo, magnesio, ferro e zinco e aminoacidi essenziali.

Utilizzare la quinoa cotta per dolci al cucchiaio è veramente semplicissimo ed è sicuramente un’idea diversa dal solito rispetto alle più note ricette salate a base di questo ingrediente come burger, polpette o insalate.

Vi proponiamo la ricetta per preparare la quinoa dolce con mandorle e mirtilli freschi, un ottimo dolce al cucchiaio che potete preparare in anticipo e servire freddo.

Grazie all’uso della quinoa, questo dolce è anche senza glutine, motivo per cui è adatto anche per chi soffre di intolleranze.

Vi piace l’idea?
Leggete la nostra ricetta e mandateci i vostri feed back.

Ingredienti

(per 4 persone)

200 g di quinoa bio
180 di zucchero
latte bio q.b.
mirtilli freschi bio q.b.
Mandorle a scaglie bio q.b.

Fate tostare la quinoa in una padellina antiaderente per alcuni minuti facendo attenzione a non bruciarla.

Trasferite la quinoa tostata in una pentola capiente, coprite con il latte, aggiungete lo zucchero, mettete sul fuoco e fate cuocere per 20-25 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.

Terminata la cottura della quinoa, spegnete il fuoco, versate la quinoa in quattro coppette e lasciate raffreddare completamente.

Prima di servire guarnite unendo a vostro piacere i mirtilli freschi lavati e asciugati e le scaglie di mandorla.

I MURR’s tips

Se volete realizzare una versione del dolce vegan con la quinoa potete semplicemente utilizzare il latte vegetale di mandorla, riso, avena (noi in genere non usiamo la soia) a vostra scelta al posto del tradizionale latte.

 

Se non volete utilizzare lo zucchero potete usare il miele.

 

Un’ottima alternativa alle scaglie di mandorla sono i gherigli di noce.

 

Da provare in entrambi i casi!
Un bacino a tutti e ricordatevi che cucinare con amore cambia la qualità del vostro piatto!

 

I MURR

 

 







Previous Post

Trend color A/I 2018: Bianco come il Tofu

Next Post

VUOI VINCERE LA MIA BORSA DI ANNALISA CARICATO?





0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *