Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

LA PERCEZIONE VISIVA TRA ARTE E SCIENZA: PUNTI DI VISTA DIVERSI

Blog / Eventi / Home Slider / Lifestyle / June 9, 2015

Sabato 13 giugno alle ore 18.30, nello Spazio Tadini, in Milano,  l’artista STEFANO RUSSO terminera’ la sua singolare mostra del percorso emozionale delle sue macchine e strumenti percettivi come racconto di visione tra scienza e arte, con un incontro che metterà’ a confronto diversi punti di vista , TRA CUI ANCHE IL NOSTRO.

Si confronteranno con Stefano Russo:

Mariafrancesca Garritano, ballerina di successo del corpo di ballo della Scala che vede ribaltare le prospettive della sua vita e carriera per aver raccontato il suo punto di vista sulla danza classica;

Roberta e Antonio Murr che ottengono uno straordinario successo mostrando, attraverso una trasmissione televisiva come modificando il look delle persone può cambiare il modo di essere e di esistere;

Alessandro Aleryde Panicciari che della percezione del suono ha fatto il suo mestiere;

Raul Gabriel artista eclettico che attraverso la materia trova un modo nuovo di raccontare e di raccontarsi;

Durante la serata saranno presentati anche Risekult, magazine di arte contemporanea ed associazione culturale, alla presenza del presidente Alessandro Turci e la linea di designer d’interni “Riflessi D’Interno”, ideata da Stefano Russo e realizzata da MED srl, attualmente esposta presso lo show room milanese “Il10Milano”, della quale linea le opere in edizione limitata (i “7 percettori” e “sintesi percettiva”) fanno parte del percorso di “Pro Lumen, light transmutation”.

www.spaziotadini.com

VI ASPETTIAMO SE SIETE A MILANO.

Per maggiori informazioni scrivete a:

Melina Scalise

ms@spaziotadini.it

Bacini

I MURR

armi-percettive-05-72


Tags: , , , , , , , ,




Previous Post

LA SCUOLA E' FINITA: NON MANDIAMO IN VACANZA ANCHE LO SPAZZOLINO!

Next Post

MAKE UP E OCCHIALI





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *