Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

INVERNO IN BELLEZZA

beauty / BEAUTY / Beauty / December 11, 2013

l periodo invernale, a causa dell’aria più secca,fredda,sbalzi climatici tra ambienti esterni/interni e al più alto livello di inquinamento (riscaldamenti nelle abitazioni),rappresenta un periodo molto stressante e difficile per la nostra pelle, un organo estremamente importante che riveste e protegge il nostro corpo e che parla d noi e della nostra bellezza.

winter girl

Più l’aria è fredda infatti, più la nostra pelle fatica a mantenere un adeguato tasso di idratazione ed inoltre più il freddo si fa pungente e più le ghiandole sebacee rallentano la loro attività,fino anche a cessarla, incidendo sulla produzione di quello strato sottile di grasso che fornisce elasticità ai tessuti!

 

Le zone più colpite sono quelle del volto e delle mani perché più esposte e non protette da indumenti come il resto del corpo, ecco perché in inverno la cura di queste zone e specialmente il nostro viso, è da eseguire con estrema attenzione per permetterle di rimanere sana e non impoverirsi.

Per prevenire l’invecchiamento cutaneo occorre provvedere con uno scudo cosmetico adeguato giornaliero: la pelle secca,screpolata,arrossata e irritata è un sintomo di disidratazione, è necessario rallentare la perdita d’acqua rinforzando quella barriera che impedisce alle molecole di disperdersi.

Pensate la pelle dei bebè è così liscia,morbida,luminosa perché altamente idratata…80%di acqua!

WINTER_BEAUTY

Alcune regole d’oro:

  • Una buona igiene è fondamentale: lavare e struccare il viso mattina e sera evitando di usare detergenti aggressivi e acqua eccessivamente calda poiché assorbe maggior umidità dalla pelle, inaridendola.
  • Da provare: struccanti a base oleosa da miscelare con acqua e massaggiare per detergere e poi  risciacquare con una spugnetta morbida:la pelle non deve mai tirare”
  • Poiché la pelle in inverno per potersi difendere dal freddo ha bisogno di grasso, oltre ad un supplemento di aminoacidi e vitamina B è opportuno utilizzare anche una ricca crema nutriente
  • E’ consigliabile fare molto movimento e quando si fa la doccia alternare acqua calda e acqua fredda perchè così si stimola il metabolismo e si favorisce il trasporto di importanti aminoacidi, vitamine e minerali negli strati della pelle.
  • Anche in inverno è bene bere molta acqua: da due a tre litri di liquidi sotto forma di acqua o tea.
  • Scegli creme adatte, con texture ricche, per nutrire e rinvigorire la pelle.
  • Pensa a fare delle maschere idratanti, nutrienti o rigeneranti due volte alla settimana. I principi attivi in esse contenuti riparano la pelle e la preparano ad affrontare le aggressioni esterne.
  • Non scordare mai di proteggerti dai raggi solari dannosi che anche se in quantità minore, raggiungono ugualmente il nostro viso e presta molta attenzione se ti rechi in montagna dove l’intensità del sole aumenta drasticamente e la sua potenza è enfatizzata dal candore della neve fino al 90%
  • A temperature molto basse,come anche sulle piste da sci,  non è opportuno utilizzare creme idratanti perché le particelle idratanti potrebbero ghiacciarsi sulla pelle. In questi casi sarebbe meglio utilizzare una crema per proteggersi dal freddo da applicare specialmente nelle zone più esposte del viso (labbra, orecchie, naso). Se ci si trattiene a lungo nel rifugio è meglio rimuovere la crema per evitare un surriscaldamento, infatti queste creme “isolano” la pelle e impediscono lo scambio fisiologico di umidità fra la pelle e l’aria.

Particolare attenzione per labbra e mani che subiscono i danni delle rigide temperature e quindi necessitano di prodotti specifici:

  • La zona labbra è sempre molto fragile e sensibile agli arrossamenti dovuti al freddo, proteggila sempre più volte al giorno con creme o stick e prima di andare a dormire usa un prodotto che dia sollievo
  • Proteggi anche le mani perché i guanti non bastano, durante il giorno scegli creme a base di vaselina, oli vegetali, siliconi che creino uno strato isolante protettivo contro il freddo mentre prima di andare a dormire massaggia una crema idratante a base di burro di karitè dal polso alle unghie e indossa un paio di guanti di cotone nella notte … per un super trattamento!

 collage lip stick

Poiché il riscaldamento riduce l’umidità dell’aria anche negli ambienti chiusi e la pelle non può rigenerarsi, si dovrebbe cercare di umidificare la casa anche con dei semplici recipienti di acqua, ricordandosi di lavarli regolarmente perché costituiscono un terreno ideale per lo sviluppo di batteri e muffe, che potrebbero essere inalati attraverso l’aria.

La Leti

I NOSTRI PRODOTTI ANTIFREDDO:

Per questo periodo di freddo pungente, soprattutto la mattina presto quando accompagnamo Mario a scuola, abbiamo trovato 3 prodotti di bellezza strategici per la protezione della nostra pelle:

1) Primo step: Ceramide Capsules di Elizabeth Arden. Una capsula al giorno ( noi preferiamo utilizzarla la mattina invece della sera ) da far penetrare nella pelle perfettamente pulita dal Clarisonic, con un massaggio deciso. Antonio predilige utilizzare la capsula subito dopo la rasatura. Io invece con l’avanzo del siero sulle mani mi lavoro le punte dei capelli.

2) Secondo step: un velo di ABSOLUE Precious Cells di Lancome. Con il massaggio prestiamo sempre particolare attenzione al collo che generalmente  ci dimentichiamo di curare e nutrire. E’ una crema abbastanza compatta e con un fattore di protezione dai raggi solariS PF15.

3) Terzo step: un balsamo riparatore delle labbra Eight Hour Cream di Elizabeth Arden.

FREDDO

Mi raccomando non svelate a nessuno i nostri segreti perché’ sono solo per le lettrici del nostro blog!!!!!

noi nella neve

Bacini a tutti.

I MURR

new cover robi







Previous Post

Icon women - LE DONNE DI HITCHCOCK

Next Post

LIFESTYLE - TEMPO… DI SENSUALITÀ





2 Comments

on December 11, 2013

sempre avanti i nostri aMurrini…
Consigli ottimi per mantenerci belli/e
<3<3<3

    on December 11, 2013

    GRAZIE Mattia.
    ci mancavi!!!!!!
    <3 <3 <3



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *