Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Icon Bags: KELLY by Hermès

Accessories / July 2, 2013

1_11196-29-herms-extremely-rare-vintage-ivory-whale-skin-30-cm-rigide-kelly-bag (1)

Settimana scorsa vi abbiamo narrato il mito della Birkin bag. Oggi restiamo nella Maison Hermès e facciamo un ulteriore salto nel passato, arrivando fino alle origini della sua fondazione, quando fu creata una borsa da sella per chi partecipava a battute di caccia a cavallo. Avete visto quante sono le borse le cui origini sono di ispirazione equestre?

Poi, negli anni ’30, la stessa borsa fu ridotta di dimensioni per renderla una borsa da passeggio per signore. Restava comunque di grande formato e con la sua chiusura metallica a “serratura” negli anni ’50 divenne una delle borse più di prestigio della Maison, ma ancora senza il nome con cui tutti la conosciamo.

2_Kelly-Hermes-Nera (1)

Vent’anni dalla sua nascita furono necessari per battezzarla. L’occasione fu la prima gravidanza di Grace Kelly, già Principessa di Monaco, nel 1956. La borsa di Hermès, di formato più grande rispetto alle altre borse per signora esistenti all’epoca, svolgeva perfettamente la funzione di nascondere con discrezione la pancia. Quando in quell’anno la Principessa Grace fu fotografata sulla rivista LIFE con al braccio la borsa, questa divenne per tutti un oggetto di culto e prese di nome di “Kelly”, la donna che la rese celebre.

3_cover_grace-kelly-copre-la-pancia-con-la-kelly (1)4_Kelly bag (1)

Fino ad oggi esistono Kelly in 7 misure: dalla “mini mini Kelly” alla “Kelly” 40, la più grande. Il formato più amato dalle celebrities (Victoria Beckham è tra le sua fans più fedeli) resta la Kelly 32. Ogni anno il modello viene proposto in varianti di colori e pellami (struzzo, vitello, lucertola, coccodrillo ecc…).

5_Kelly (1)

I prezzi, inutile dirlo, sono tra i più cari tra quelli di borse sul mercato e i tempi di attesa lunghissimi… Se deciderete di acquistarla, non potrete ritirarla immediatamente, ma sarà necessario farvi inserire in una lunga lista d’attesa!

6_foto 2-2 (1)7_foto 1-2 (1)

Quel che però è certo è che questa, come anche la Birkin, forse ora più famosa della sua sorella maggiore dal mood più classico, è tra le it bag più eleganti e femminili mai prodotte.


Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Highlights from Milan Men Fashion Week s/s 2014 - part. 3

Next Post

CIGLIA ESTIVE





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *