Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Highlights from PARIS MEN FASHION WEEK A/I 2016 – 2017 – Part. 1

Blog / Fashion / Fashion Show / Home Slider / Menswear / January 28, 2016

Dalle passerelle milanesi spostiamoci a Parigi e scopriamo l’uomo del prossimo Autunno – Inverno

BALMAIN

Balmain ha un nuovo direttore creativo, Olivier Rousteing, che ha appena debuttato sulle passerelle parigine per le sfilate Uomo Autunno / Inverno 2016. Non è mancato un assaggio della  donna. Appena trent’anni ma con le idee chiare che non ha esitato a esprimere e a manifestare con la sua prima collezione per la storica maison francese:

“La moda qualche volta è aggressiva. Io amo, amo, amo la moda. Per quanto mi riguarda non c’è aggressività nell’esercito. Sto attraversando un momento molto difficile nella moda, perché a volte la gente non coglie chi sono io e cosa faccio e il mio modo di vedere le cose. Per cui ho deciso di creare il mio esercito Balmain, perché quando costruisci il mondo Balmain, talvolta ti servono più soldati che modelli. Perché penso che la moda possa essere davvero dura e che possa arrivare a distruggere alcuni designers. Ne ho passate così tante nella vita e nel lavoro nel campo della moda.”

Rousteing ha così dato vita a soldati poco “army” stile, come si penserebbe quando si parla di modo militare. Uomini vestiti in modo eccentrico, all’insegna dell’opulenza, con tessuti riccamente decorati, passamanerie, boleri da torero, elementi barocchi, alamari che si fanno veri e propri ricami e decorano giacche da ufficiali in alta uniforme, dorati anche i bottoni delle giacche a doppio petto sopra svariate cinture maxi allacciate a doppio giro, con nappina rossa pendente.

Tra sfarzo e regime, un uomo eccentrico, ma deciso e sicuro di sé, senza ambiguità.

THOM BROWNE

Revival della nostalgia decadente di stampo proustiano per il designer Made in USA. Da Thom Brwone sfila un gentleman che vive ancora nel passato, in un set scarno e surrealista, dove i richiami ai dandy e a magritte sono evidenti nei volti dei modelli coperti da cappelli e, laddove in vista, imbellettati di bianco con bombette in testa. Le giacche sono ovesize, come i pantaloni dritti e risvoltati alla caviglia, oppure corti. Ricami floreali ton su ton, il grigio, nelle sue mille sfumature e   patterns a quadri, tartan o in tweed, con lampi di bianco, nero e rosso. La decadenza e l’atmosfera post bellica la si coglie nei cappotti sfilacciati e nelle toppe. Altro tocco eccentrico e da dandy la borsa bassotto a mano.

To be continued…

Bacini

I MURR

FullSizeRender (3)

Balmain

FullSizeRender

Balmain

FullSizeRender (2)

Balmain

FullSizeRender (1)

Balmain

thom browne

Thom Browne

thom browne 3

Thom Browne

thom browne 2

Thom Browne

thom browne 4

Thom Browne


Tags: , , , , , ,




Previous Post

DRINKABLE SKIN CARE

Next Post

Paris Haute Couture P/E 2016





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *