Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

FASHION SHOW INSPIRATIONS

BEAUTY / Beauty / Blog / March 3, 2013

foto 1

Non potendo fornire aggiornamenti in diretta dalle sfilate di New York e Londra,  passo al setaccio immagini, foto, articoli,blog e quant’altro per poter essere sovrastata da idee e novità in campo make up e non solo…alla ricerca di quel minimo comun denominatore che si concretizzerà anche sulle nostre facce!

Moltissimi i trucchi eseguiti e creati da veri e propri maestri,International  make up artists, che ispirati da svariate atmosfere e personali esperienze creano il dipinto che vestirà il volto delle modelle chiamate a sfilare per ogni stilista e che ovviamente sarà  in sintonia con l’espressione stessa di quest’ ultimo: c è chi si è fatto ispirare dal concetto “beauty” nei quartieri della città di NY come il look creato dalla m.u.a. Chantel Miller per lo stilista Timo Weiland che trae spunto dall’aspetto curato delle ragazze nel lower east side con texture combinate mat+shine e giochi di ombre e luci.

2-timo-weiland-

Effetto naturale ma ricercato anche da Victoria Beckham nella sua collezione ready to wear

3-victoria beckham

Crea un look come all’aria aperta di campagna da eseguire con le dita, Charlotte Tilbury per il designer Parabal Gurung using  M.A.C. cosmetics (presente con più di 80 look)

4-Prabal-Gurung-

Sempre in campo “nude” riscuote grande approvazione il nuovo concetto di smoky eye proposto da Diane Kandal per l’eleganza di Jil Stuart

5-jil stuart, diane kendal

Diane Kendal firma inoltre, e non solo, il make up per Jason Wu (stilista prediletto di Michelle Obama) in collaborazione con Lancome che ha creato per l’occasione pigmenti dai toni blu/viola per un occhio intenso e molto particolare.

6-jason wu, diane kendal

7-jason wu

Il blu cobalto è l’innovazione del colore per il prossimo inverno sia per i look grafici (da Honor ad opera di Adrian Pinault) che concettuali (da Thakoon ad opera di Diane Kendal)  ed anche noi proveremo a sfruttarlo con il nostro make up, scegliendo una tinta forte e intensa in grado di esaltare gli occhi chiari ed anche l’intensità di quelli scuri.

8,thakoon

9,Honor4-adrien pinault

Due capolavori  assolutamente da ammirare ad opera dell’artista Pat Mc Grath.

10,pat

11,pat

Stravaganze anni ’40 da Marc by Marc Jacobs

12,marc by..

13,marc by..

e un rinnovato cat eye grafico e sixties, very strong by Francois Nars!

14 marc jacobs

Le atmosfere zarine di un viaggio in Russia, ispira la collezione di Zang Toi, mentre le sorelle di Rodarte si ispirano alla vita californiana di Vera Cruz con l’effetto.. mascara che cola!!

15, zang toi

Rodarte - Runway RTW - Fall 2013 - New York Fashion Week

Curiosità che colpiscono

17

18,jeremy scott

OSSERVAZIONI:

Dopo l’esperienza virtuale newyorkese, non ci faremo mancare un ombretto cobalto da abbinare ad un rossetto cremoso naturale oppure se abbiamo toni e colori pallidi e chiari proveremo il celeste turchese come da Armani.

19,Armani_

Nell’immediata primavera lo abbineremo a labbra luminose arancioni, come già visto fare da alcune celeb!

20, scarlett

Per non rinunciare a labbra scure e seducenti, iniziamo fin da adesso ad allenarci: stavolta contorni scuri e precisi e il rossetto che sfuma verso l’interno della mucosa labiale per creare una zona centrale visibilmente più chiara, come per la regina delle nevi di Zac Posen!

21,zac posen

Impossibile rimanere con le mani in mano, specie se non abbiamo una manicure a dir poco glam!

mani 4

mani 3

mani 2

mani 1

La Leti







Previous Post

"Murr in tour" a Brescia @G&B NEGOZIO - Diary

Next Post

Milano Fashion Week: fuori e dentro le sfilate - Part 2





2 Comments

on February 21, 2013

beh, fantastiche queste proposte… davvero trucchi artistici

on February 21, 2013

Grazie Leti !!!!
Bacini
<3<3<3<3<3



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *