Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Tuffati negli anni ’80 con i cappelli a tesa larga… con un tocco rock!

Trends / November 16, 2018

Belli, imponenti e sensuali: sono tornati i cappelli a tesa larga e promettono di rendere il 2018 ancora più intrigante

I trend dell’autunno inverno 2018 hanno tutti una cosa in comune: pescano dal passato. Gli anni ’80 e ’90 sono i più gettonati, e oggi vediamo tornare nei nostri guardaroba indumenti e accessori del secolo scorso… ovviamente con le rivisitazioni adatte ai Millennials. Uno dei capi che hanno deciso di rifare capolino nei nostri armadi è il cappello a tesa larga, uno dei must degli anni ’80 che ha segnato la moda di quel decennio.

Alberta Ferretti, Marc Jacobs e Saint Laurent sono stati chiari: il cappello a tesa larga non è proprio un accessorio che potete permettervi di non indossare in questo 2018. Imponenti, sensuali, misteriosi e calati sugli occhi, sono la rivincita di tutte quelle donne che si sentono un po’ Rossella O’Hara e un po’ Anne Bonny (che, per chi non lo sapesse, è stata una delle piratesse più famose e coraggiose che siano mai esistite). Avete paura che i cappelli a tesa larga non si sposino con il vostro stile? Non vi preoccupate. Ci sono tantissimi abbinamenti che si possono fare e che stanno bene a tutte. E poi ricordate: gli anni ’80 sono stati il periodo dell’esagerazione. Se non andavi in giro con abiti e accessori che si facevano notare da chilometri di distanza non eri nessuno. Voi nel 2018 non dovete essere da meno.

I cappelli a tesa larga stanno ovviamente bene con i vestiti dalle gonne lunghe e ampie, e danno quel tocco di mistero e femminilità in più che vi renderà irresistibili agli occhi di tutti. Ma siamo nel 2018, e non sempre possiamo andare in giro come se fossimo delle nobildonne dell’800. Quindi sfatiamo un mito e iniziamo col dire che i cappelli a tesa larga possono essere indossati anche con abiti casual. Sono magnifici accostati ai maxi pull, alle maxi sciarpe, ai parka e ai bomber, ma stanno benissimo anche con i giacchetti di pelle (per un look un po’ più da witch). Provateli sui jeans e una t-shirt a righe bianche e nere, oppure – se vi sentite molto boho chic – su uno smanicato di eco pelliccia. Cosa aspettate? Largo alla fantasia e ai mille modi per essere sempre più glam!

Fonte Immagine: Facebook

Tags: ,




Previous Post

Come essere romantiche e sexy grazie alle calze di pizzo

Next Post

Fermi tutti: ecco perché abbiamo bisogno di questi robot





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *