Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Trend P/E 2018: La tuta

Fashion / Home Slider / Trends / February 12, 2018

Outfit pensato per fare esercizio in palestra o attività fisica outdoor, per stare in casa in total comfort, la tuta prende la sua rivincita in questi mesi, come molti capi da tempo relegati ad un ruolo tutt’altro che di spicco nel nostro guardaroba. Dalle passerelle, agli street style, è sempre più frequente vedere indossate tute in versione modaiola ( in realtà la rinascita della tuta in versione design era in corso già dalla scorsa Primavera/Estate), sempre confortevoli, ma decisamente più cool e di design. E il trend vale per lei e per lui…

Tra le varie proposte per la P/E 2018, quella più innovativa è la classica tuta da ginnastica anni ’90 composta da felpa/top con zip e jumpers, ma in tessuti couture tecnici, in pelle, in acetato e dalle stampe e dai colori ricercati o in total white, con cappuccio, collo alto o tagli e zip asimettrici, inserti e ricami, strisce laterali e stampe.

Ci sono poi versioni felpate o elasticizzate più casual, ma sempre cool  per il tempo libero, per passeggiate senza apparire sciatte, anzi, perfette per sentirsi davvero “vestite” ed eleganti  (ma comode) in giro per la città, al parco, tra i negozi, in viaggio, per andare in palestra (non per FARE sport)…

I Murr’s Tips:

Per noi resta un capo street e sporty chic, anche se couture e glam, quindi occhio alle occasioni in cui lo portate. Certo, se scegliete una tuta davvero design, contestualizzatela nel giusto mood (un po’ come nel caso del pigiama couture), magari modaiolo, ma preferibilmente non troppo formale, a meno che non vi sia concesso osare e stupire (come con la tuta in stile rock anni ’80 di Gucci con spalle oversize, o quella “tailleur Chanel” di Lacoste bianca e nera con bottoni dorati).

Portate comunque la vostra tuta con una bella borsa colorata, come ha proposto Valentino in passerella.

Se volete renderla un po’ più elegante e ancora più femminile, non solo sneakers ai piedi, ma un paio di decolletés col tacco, mocassini, ballerine e per valorizzare il piede e  ingentilire la vostra figura, lasciate la caviglia scoperta, tirando leggermente in sù pantalone, senza risvolto, dovrebbe essere fermato il bordo da una parte elasticizzata sul fondo della gamba.

La tuta è perfetta in primavera con sostituto della giacca nelle giornate e serate tiepide. Sovrapponete il giacchino o la felpa ad una t-shirt  bianca o un crop top coordinato  e giocate col la zip o le aperture, oppure chiudete tutto!

Non è vietato, ma anzi, consigliato nei giorni più freschi, indossare uno spolverino o un cappotto medio-lunghi sopra la vostra tuta.

Bacini

I MURR

Fonte Elle

Gigi Hadid Out of Duty Style in tuta

Lacoste

Lacoste

Lacoste

Valentino Resort

Gucci

Gucci

Public School

Public School

Burberry

Pigalle

Lovely Pepa Collection

Lovely Pepa Collection

Palm Angeles Tute da Uomo in stile 90s’


Tags: , , , , , , , , , , , ,




Previous Post

Trend P/E 2018: COWBOYstyle

Next Post

TORTA D’aMURR per SAN VALENTINO





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *