Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

ICE, ICE …BEAUTY!

Beauty / beauty / BEAUTY / Home Slider / June 13, 2017

Amiche della bellezza, il vostro più grande alleato estivo della bellezza si trova proprio nel freezer:

è democratico, alla portata di tutte , mantiene le promesse ed è quasi indolore!

I top facialist non possono farne a meno, i cubetti di ghiaccio sono gli eroi dello skin care per tutto l’anno, in breve tempo risollevano la pelle dallo stress del jet lag delle modelle, decongestionano da gonfiori e rossori e fungono da primer naturale prima del trucco.

Esistono alcuni trucchetti e varianti dei cubetti ghiacciati che sicuramente vi apriranno nuovi orizzonti.

  • Per un trattamento d’urto di gonfiore mattutino (se la pelle non è sensibile), immergere il viso in una ciotola piena di cubetti come ci ha insegnato Kate Moss.
  • Se il problema è il rossore di una pelle sensibile, posizionare un paio di cubetti tra il labbro superiore e il naso, dove sono presenti i recettori dei vasi sanguigni del volto che si schiarirà.
  • Prepara cubetti di ghiaccio al thè verde per usufruire delle capacità antiossidanti, oppure refrigerate in cubetti un infuso di semi di rosa canina, concentrato di vitamina C e poi massaggiateli sul viso avendo prima cura di avvolgerli in un sottile fazzoletto di cotone.
  • Sfrutta l’azione astringente che il ghiaccio ha sui capillari, dopo aver applicato un siero o una maschera illuminante, i cui principi ed effetti verranno “trattenuti” dalla pelle.
  • Si possono preparare dei cubetti di latte intero ghiacciato, che contiene vitamina A, per rigenerare le cellule e acido lattico per un esfoliazione naturale , facendoli transitare dal centro del mento all’orecchio lungo la mandibola e poi lungo lo zigomo e sotto la zona oculare. Dopo 5 passaggi l’effetto rassodante è realizzato.
  • Per le problematiche che interessano la zona di occhi e palpebre si ha la possibilità di raffreddare dischetti di cotone imbevuti di camomilla o the, oppure di disegnare una specie di 8 tipo mascherina, con un paio di cubetti imprigionati in una garza di cotone e se siete afflitte da borse e cattiva circolazione si possono realizzare cubetti con il caffè!
  • Anche chi soffre di acne o infiammazioni può trovare un sollievo con l’aiuto del ghiaccio alternando una compressa calda al cubetto di ghiaccio ripetendo per 6 volte. Da New York il dermatologo  ci rivela che per rafforzare questo tipo di trattamento , si scioglie l’aspirina in acqua tiepida prima del congelamento, poiché l’acido acetilsalicilico aiuta ad asciugare le zone infette.

Avete altri esperimenti o suggerimenti da provare con i cubetti?

Quindi nelle calde serate estive ordinate sì, un mojito, ma …con extra  ghiaccio a parte!

La Leti







Previous Post

Trend P/E 2017 - Patch all over

Next Post

TREND ACCESSORI P/E 2017 - Le nuove CREEPERS





0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *