Breaking

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish

Colpo di fulmine: LaLaLand

Fashion / Home Slider / New Designers / March 15, 2018

Un altro brand che abbiamo scoperto on line, un altro esempio di Made in Italy e creatività ed è stato subito amore: LaLaLand, esiste solo da un anno, è disegnato da un giovane stilista neanche 30enne, Andrea Pagani, vero e proprio appassionato di moda, sin dalla tenera età, che ha finalmente realizzato il sogno di una vita, di realizzare una linea di abbigliamento tutta sua.

Il percorso verso il successo parte da Napoli per poi proseguire con sempre più richieste nel resto della Campania, e poi da Torino, Roma, Milano, fino alla Spagna.

LalaLand” perché la vita è o può essere resa lieve grazie alla moda, che è un parco giochi, un rifugio, un luogo dove tutto va bene e tutto può essere creato a proprio piacimento.

Ci hanno subito colpito le felpe con le frange colorate dell’Autunno-Inverno, visionando la nuova collezione della Primavera-Estate, siamo rimasti tanto innamorati, oltre delle felpe, capo chiave del marchio, anche dai pezzi che compongono un total look dal mood molto funky, per creare il guardaroba delle donne secondo Andrea:  colori, scritte e patch in un mix and match caleidoscopico molto POP .

La capsule collection di felpe colorate con frange, applicazioni e stelle  è un omaggio alle donne ed è in linea con la recente tendenza di mostrare messaggi, slogan e parole che invitano all’amore verso il prossimo e se stessi, come, RESPECT, LOVE, FREEDOM, PEACE, HONESTY, DIGNITY, WONDERFUL, LOVE IS IN THE AIR.

Col desiderio che il sogno di Andrea e il suo messaggio di amore per la moda e per la vita e la sua positività si diffondano e tocchino anche voi che cercato sempe l’ aMURR, vi mostriamo le due felpe che ho scelto di indossare, invitandovi a scoprire di più sulla nuova collezione di LaLaLand.

INSTAGRAM: @lalaland_officialbrand

FACEBOOK: La_la_land_official_brand

E-MAIL: info@lalalandofficialbrand.it

 

Bacini

I MURR

 


Tags: , , , , , , , , , ,




Previous Post

YE’ YE’ HAIR

Next Post

Hubert de Givenchy - In memoriam





You might also like



0 Comment


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *